Cos'è l'autolesionismo e il ruolo dei social network

Cos'è l'autolesionismo e il ruolo dei social network

dott.ssa Laura Bruzzone

L'autolesionismo intenzionale

L’autolesionismo intenzionale è un atto deliberato e diretto per ferirsi, danneggiare i tessuti del corpo senza che vi sia un intento suicidario cosciente.

Il DSM 5 (American Psychiatric Association, 2013) ha riconosciuto all’autolesionismo un’autonomia rispetto alle condotte suicidarie e al Disturbo di Personalità Borderline e propone quattro criteri come caratteristici dell’autolesività non suicidaria...

Leggi tutto

Cybersex, pornografia e relazioni intime

Roberta Marì

Lo studio di Weinstein sul cybersex

Un interessante studio condotto da Weinstein e collaboratori e pubblicato su Frontiers in Psychiatry ha indagato la relazione tra uso di pornografia, sesso virtuale e relazioni intime, ipotizzando che l'uso massiccio di pornografia e sesso virtuale possa in una certa misura sfavorire la creazione ed il mantenimento di relazioni intime positive e, viceversa, che le difficoltà nelle relazioni intime possano predire un maggior ricorso all'uso di materiale pornografico e un maggior coinvolgimento in attività di sesso virtuale. Con sesso virtuale (o cybersex) si intende un insieme di attività quali visitare siti di vendita di oggetti sessuali, partecipare e interagire in comunità virtuali di sesso online, visionare o scaricare immagini o video pornografici (quest’ultima attività è comunemente definita pornografia). Da precisare è il fatto che, naturalmente, non tutti coloro che fanno uso di cybersex o di materiale pornografico sono da ritenersi in sé clinicamente dipendenti da attività sessuali (sex addiction)...

Leggi tutto

L’identità sessuale e la caduta del concetto di binarismo di genere

L’identità sessuale e la fine del binarismo di genere

Dott.ssa Claudia Orlandazzi

Rosa, Azzurro e…

Il disturbo dell'identità di genere (DIG, disforia di genere nel DSM 5) è una condizione caratterizzata da una forte e persistente identificazione con il sesso opposto a quello attribuito alla nascita. Si riferisce alla percezione che un individuo ha del proprio ruolo di genere (maschile, femminile o ambivalente) rispetto alle aspettative della società in cui vive...

Leggi tutto

La sindrome di Munchausen per procura

La sindrome di Munchausen per procura

Elisa Marin

Il Disturbo fittizio provocato ad altri appartiene nel DSM-5 alla categoria del Disturbo da sintomi somatici e disturbi correlati. Questo disturbo è noto anche con il suggestivo nome di sindrome di Munchausen per procura, dal nome da una persona realmente esistita nel XVIII secolo, il barone di Munchausen appunto, il quale era conosciuto soprattutto per la spiccata fantasia e l'umorismo delle sue storie non veritiere, che ispirarono addirittura una serie di racconti di grande successo...

Leggi tutto

L’influenza della luce solare sull’ADHD e la terapia della luce contro la depressione e i disturbi del sonno

L’influenza della luce solare sull’ADHD: la fototerapia

Maria Rebellato

Un interessante studio a cura di alcuni ricercatori olandesi (Martijn Arns e colleghi), pubblicato nella nota rivista “Biological Psychiatry” nel 2013 ha indagato la correlazione tra una variabile metereologica, l’intensità della luce solare (SI, misurata in kW/mq/day), e una variabile psicologica quale è il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD)...

Leggi tutto

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedin
Pin It

 

Istituto Miller - Istituto e Scuola di Psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
P.IVA 03378710101 - Tel. +39 010 5707062 - Fax +39 010 8680904 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Built with HTML5 and CSS3 Copyright © 2014 Made In Magic, Web Agency Milano

feed-image

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.